TikTok lancia i video più lunghi per tutti

Another ICT Guy

TikTok lancia i video più lunghi per tutti

TikTok ha annunciato l’estensione, per tutti, della durata massima dei video pubblicabili sulla piattaforma. Si passa da un limite di 60 secondi a 3 minuti, una novità che, a fine 2020, era stata abilitata solo per alcuni beta tester. In un post sul blog, il product manager Drew Kirchhoff ha affermato che il cambiamento consentirà “una narrazione e un intrattenimento ancora più ricchi”.

Da quando è stato lanciato, TikTok ha mantenuto la ‘regola’ del minuto, distinguendosi da tutte le piattaforme rivali, come YouTube, notoriamente senza limiti. L’estensione sarà effettivamente attiva in tutti i mercati dove l’app è presente nelle prossime settimane. Gli utenti riceveranno una notifica come avviso della disponibilità. Prima dell’espansione a 3 minuti, molti creatori avevano aggirato i limiti incoraggiando gli spettatori a seguire i loro video in parti successive, realizzando delle mini serie dei filmati principali. Secondo gli esperti, la modifica potrebbe rendere TikTok ancora più concorrente di YouTube, che a sua volta aveva lanciato la propria versione dei mini-video con YouTube Shorts. Il vantaggio di TikTok non è solo la brevità.

La combinazione di funzionalità che offre, inclusa la vasta libreria di effetti speciali, strumenti di realtà aumenta, un ampio catalogo musicale, sono le caratteristiche cardine del servizio. Tanto che la scorsa settimana, il capo di Instagram Adam Mosseri, ha annunciato la volontà del social network di concentrarsi maggiormente su clip più brevi, che diverranno centrali per il lancio di ‘Exclusive Stories’, la funzione scovata in rete da uno sviluppatore e che darà ai creatori di contenuti la possibilità di pubblicare post solo per gli utenti paganti, una sorta di servizio premium in abbonamento.
   

https://www.carlomauri.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *