iPhone 13 (o 12s) ricaricherà altri dispositivi. In arrivo la ricarica wireless inversa

Another ICT Guy

iPhone 13 (o 12s) ricaricherà altri dispositivi. In arrivo la ricarica wireless inversa

Apple avrebbe intenzione di integrare nei futuri iPhone 13 (o iPhone 12s visto che ultimamente si sta parlando di questa dicitura) una bobina di ricarica wireless leggermente più grande rispetto a quella odierna. Il motivo è presto detto: l’elemento infatti non solo dovrebbe garantire una migliore efficienza nella gestione del calore e maggiore watt come potenza ma anche garantire per la prima volta su di un iPhone la ricarica wireless inversa.

iPhone 13 con la ricarica inversa senza fili. Come sarà?

L’indiscrezione giunge direttamente da Max Weinbach di EverythingApplePro. Apple infatti, secondo le informazioni ricevute in gran segreto, avrebbe intenzione di posizionare una bobina di ricarica più grande all’interno del suo nuovo iPhone 13 o iPhone 12s in arrivo entro l’anno, aumentando l’area che consente di caricare il dispositivo in modalità wireless. Secondo i più informati non solo aumenteranno i Watt e quindi anche la potenzialità della ricarica dell’iPhone ma è probabile che la funzione della bobina per la ricarica wireless non sia solo per l’iPhone ma anche inversa, garantendo dunque di ricaricare altri dispositivi come alcuni modelli di AirPods, semplicemente posizionandoli sopra il retro del telefono.

 

Sempre nel video è possibile anche avere qualche informazioni segreta in più riguardante l’iPhone in arrivo di nuova generazione. In questo caso infatti a livello fotografico quello che cambierà è l’offerta del supporto per la modalità video Portrait, che permetterebbe agli utenti di applicare l’effetto bokeh anche ai filmati praticamente in accoppiata a quello che è già possibile fare con le foto.

Insomma due piccole novità per l’iPhone in arrivo che potrebbero risultare non rilevamenti per alcuni ma fondamentali invece per altri. Apple sappiamo che soolitamente nel passaggio da un iPhone ad un altro con stessa nomenclatura e con l’accuratezza di aggiungere solo una ”s” pone l’accento su novità più hardware che estetiche. Ecco perché iPhone 12s potrebbe avere lo stesso design attuale con novità a livello profondo e con il nuovissimo iOS 15.

  Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *