Bitrix24: CRM, project management, ufficio virtuale e molto altro in un unico spazio

Another ICT Guy

Bitrix24: CRM, project management, ufficio virtuale e molto altro in un unico spazio

Oggi in azienda si usano decine di soluzioni diverse per mandare avanti il business. Strumenti per gestire i flussi di lavoro, per le comunicazioni video, calendari condivisi, CRM per la gestione dei clienti. A questi si aggiungono ulteriori applicazioni usate per lo sviluppo dei siti internet, la gestione dell’e-commerce e l’assistenza ai clienti. Fondamentalmente, ci si trova a saltare da un’app all’altra per tenere sotto controllo la situazione e per intervenire sui vari aspetti. Bitrix24 è una soluzione unificata che integra tutte queste funzionalità e si integra con gli strumenti e servizi più diffusi sul mercato, come Slack, Office 365, Skype, Google Doc.

Tutto il tuo lavoro in un’unica dashboard

Bitrix24 si pone come interfaccia unica per il lavoro. Una dashboard unica, che garantisce visibilità su tutti gli strumenti necessari per organizzare i flussi di lavoro, tenere d’occhio lo stato di avanzamento dei progetti e tenere i contatti con i clienti, ma anche vendere prodotti o servizi e gestire il coinvolgimento degli utenti o potenziali tali sui vari canali, inclusi i social network, ma anche WhatsApp e SMS.

In pratica, con Bitrix24 si possono gestire praticamente tutti i flussi di lavoro e le operazioni di un’azienda, anche di grandi dimensioni. Se dovesse mancare un connettore per uno specifico servizio, sarà poi possibile realizzarlo sfruttando le API.

strutturaaziendale

Non è detto che gli utenti abbiano bisogno di tutti questi strumenti, naturalmente, e probabilmente molti si limiteranno a utilizzare solo una parte dei moduli, ma l’avere a disposizione così tanta versatilità garantisce la possibilità di estendere l’uso della piattaforma man mano che il business cresce e aumenta la complessità.

Bitrix24 per la unified communication & collaboration

Con il massiccio ricorso al lavoro agile e da remoto, poter gestire tutte le comunicazioni aziendali, sia quelle con gli interni sia quelle verso gli esterni, da un unico punto diventa fondamentale. Bitrix24 include tutte le tipiche funzioni che ci si aspetta da un’app di questo tipo, e quindi funziona come client e-mail (sono supportati Gmail, Exchange, iCloud e in generale qualsiasi sistema con supporto IMAP). Permette di gestire le chat fra i dipendenti, i calendari, oltre a connettersi anche con il centralino aziendale (PBX), sia esso fisico oppure una soluzione cloud.

Supporta anche le videochiamate, così da tenere traccia di ogni comunicazione avvenuta e di fare a meno di appoggiarsi ad applicazioni esterne. Anche i documenti possono essere archiviati sul servizio cloud di Bitrix, così da semplificare la condivisione e la gestione degli accessi, consentendoli solo alle persone autorizzate. Loggandosi al sistema, gli utenti dell’app potranno anche segnare le loro presenze, facilitando in questa maniera il lavoro al reparto delle risorse umane.

La parte di comunicazione è la chiave per poter poi sfruttare al meglio il sistema di gestione dei progetti e degli incarichi, che è uno dei punti di forza di questo sistema.

Flussi di lavoro sotto controllo con Bitrix24

Il sistema di gestione dei progetti integrato nella piattaforma Bitrix24 consente ai supervisori e ai dirigenti di assegnare gli incarichi ai vari gruppi o ai singoli dipendenti e poi tenere traccia dell’andamento, tenendo traccia delle ore investite nei vari passaggi. Un sistema di notifiche avviserà le persone coinvolte dell’assegnazione e del completamento dei nuovi task, mentre i supervisori potranno contare su dei comodi diagrammi di Gantt per verificare che tutto stia procedendo come previsto, e che il ritardo di un task non vada a bloccare le operazioni a cui è concatenato.

flussi dilavoro

Sono supportate diverse tipologie di project management, incluso Kanban, sistema molto utilizzato nell’industria (ma anche nella programmazione) e adottato con successo da aziende come Toyota, che ha basato la propria crescita proprio sul concetto di ottimizzazione dei processi e riduzione degli sprechi.

Gantt2

Il sistema di notifiche può essere configurato così da trovare un giusto compromesso fra il fornire informazioni necessarie ed evitare di subissare il personale con una quantità esagerata di avvisi, che poi rischierebbero di venire ignorati. 

CRM e Contact center: il cuore di Bitrix24

Il cuore del sistema è la sezione CRM, tramite il quale si potranno realizzare e gestire i funnel di vendita. Un funnel (letteramente “imbuto”) è la strategia che viene adottata dalle imprese per acquisire nuovi potenziali clienti, coinvolgerli e, infine, portarli all’acquisto. Un esempio classico è quello di una campagna promozionale sui social network per far conoscere un prodotto o servizio, tramite la quali acquisire i lead (persone interessate che lasciano la loro e-mail o il numero di telefono). Questi lead vengono poi utilizzati nella fase successiva della strategia con comunicazioni più mirate e personalizzate, fino a concentrarsi su quei contatti che finalizzeranno un contratto.

CRM2

Bitrix24 semplifica e automatizza questi processi, supportando gli utenti nella qualifica dei lead, così da individuare quelli potenzialmente più propensi a diventare clienti, e permettendo di tenere i contatti sui differenti canali di comunicazione, siano essi le e-mail, le telefonate, le live chat integrate nel sito, i chatbot, i canali social (sono supportati Facebook, Facebook Messenger, Instagram, Telegram, Viber).

Contatto CRM2

Probabilmente molte aziende si appoggiano già ad altre piattaforme per l’e-mail marketing: adottando Bitrix24 non saranno costrette a cambiarle, ma potranno semplicemente integrarle all’interno della piattaforma grazie ai connettori per i servizi più noti.

Sempre tramite connettori, è poi possibile importare ed esportare dati da e verso i principali CRM presenti sul mercato. 

Creazione veloce di siti web

Quando si gestisce la comunicazione aziendale è necessario realizzare velocemente mini-siti, landing page, form di contatto, fondamentali per acquisire i dati dei propri lead e, successivamente, coinvolgerli. Spesso queste operazioni sono delegate a team interni o esterni all’azienda, fatto che richiede numerosi passaggi per coordinare il lavoro e gestire i processi di autorizzazione. In molti casi si sente la necessità di strumenti più semplici da usare, che permettano anche a chi si occupa di marketing e comunicazione di realizzare in autonomia alcune di queste pagine, come per esempio le landing.

sitobitrix24

Bitrix24 include anche un editor di pagine web semplicissimo da utilizzare, che sposa pienamente la filosofia WYSIWYG: basterà caricare uno dei tanti modelli predefiniti (ce ne sono a bizzeffe) e modificare testo e immagini con pochi click, così da averli pronti all’uso senza dover passare necessariamente dai programmatori e senza dover scrivere una sola riga di codice. E senza dover nemmeno acquistare spazio online, dati che Bitrix24 offre anche l’hosting.

Oltre a siti e landing page, è anche possibile mettere in piedi in pochi minuti un e-commerce, e legarlo subito ai sistemi di automazione, così da avere un sistema perfettamente integrato. Il principale punto di forza di Bitrix24 è proprio la sua semplicità. Una volta impostati correttamente i flussi di lavoro, una fase che potrebbe richiedere un po’ di tempo nel caso di aziende molto strutturate, tutto è estremamente intuitivo, dalla consultazione del CRM alla gestione delle comunicazioni.

Quanto costa Bitrix24

Bitrix24 può essere utilizzato senza spendere un solo euro appoggiandosi al piano gratuito, che include la versione base dei servizi di CRM, di comunicazione e della gestione di incarichi e progetti. Naturalmente, sono presenti delle limitazioni in questo caso: non sono disponibili i funnel di vendita né gli strumenti di automazione del marketing e delle vendite. Il numero di lead, offerte e contatti sarà limitato a 1000: sono sufficienti per iniziare, ma presto si rivelano un grosso limite. La versione gratuita, infine, non permette di sfruttare i servizi di telefonia integrata né i connettori per i PBX aziendali.

prezzi

Per attivare le funzioni evolute si può optare per i piani speciali CRM+ o Project+, la prima incentrata sul CRM e la seconda pensata per chi è più interessato alla gestione dei progetti. Il prezzo è di 55 euro mensili per 6 utenti (prezzo per tutti gli utenti) nel caso di CRM+ e per 24 utenti per Project+. Con questi piani, lo spazio di archiviazione cloud per i documenti passa dai 5GB della versione free a 50GB.

Chi invece volesse avere a disposizione tutte le funzionalità offerte dalla piattaforma può optare per i piani Business. Business Standard costa 79 euro al mese, supporta 50 utenti e include 100GB di spazio, mentre Business Professional supporta un numero illimitato di utenti ed è offerto a 159 euro mensili e porta lo spazio di archiviazione a 1TB.

prezzionpremise

Il modello as-a-Service è molto apprezzato ultimamente, ma non è l’unico modo per utilizzare Bitrix24, che può anche essere installato su un server on-premise, fatto che potrebbe venire apprezzato da chi si trova a gestire dati sensibili e vuole avere la certezza che rimangano in casa, sotto il pieno controllo dell’azienda. In questo caso, i prezzi variano dai 1.490 euro di Bitrix24.CRM, che supporta 12 utenti, ai 2.990 di Business, per 50 utenti. Man mano che aumentano gli utenti aumenterà anche il prezzo della soluzione, che verrà a costare 14.990 euro per 500 utenti. Le realtà più strutturate potranno infine appoggiarsi ai piani Enterprise, che partono da 24.990 euro per 1.000 utenti per arrivare a 59.990 per un piano on-premise che supporta un numero illimitato di utenti.

È in ogni caso disponibile una prova gratuita di 15 giorni, durante i quali sarà possibile testare tutte le funzionalità della piattaforma senza alcuna limitazione. (Per i dati attuali, consultare la pagina ufficiale dei prezzi). 

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *