E3 2021, Xbox e Bethesda: tutti gli annunci in 3 minuti

Another ICT Guy

E3 2021, Xbox e Bethesda: tutti gli annunci in 3 minuti

L’EVENTO:

Ormai la strategia di
Microsoft sembra chiara a tutti, puntare sul Game Pass più che sulle esclusive. Durante l’evento infatti Microsoft ci ha ricordato più volte come molti titoli siano disponibili già a partire dal day one grazie al servizio in abbonamento.

Se poi i nuovi arrivi non bastassero a influenzare l’acquisto del servizio, Xbox prova a convincere i giocatori proponendo da subito altri titoli come Yakuza Like A Dragon e Hades.

Ecco quindi che, anche grazie alla mancanza della controparte Sony all’E3, l’evento risalta per ritmo e numero di titoli annunciati.

Anche se le presentazioni sono state tutto sommato esaltanti, l’evento non è stato esente di punti morti, come nel caso dei video di presentazione dei titoli già rilasciati su Game pass.

Oltre a questo si aggiunge quel “disponibile dal 2022” a ridurre l’entusiasmo, infatti il tanto agognato Starfield si fa ancora attendere.

In più abbiamo assistito ad ulteriori conferme come Far Cry 6, Diablo 2 Resurrected e Battelfield 2042 ma grande assente rimane The Elder Scrolls 6, di cui ancora una volta non ci viene rivelato nulla…

[HWUVIDEO=”3129″]Speciale Conferenza Xbox e Bethesda E3[/HWUVIDEO]

Anche titoli minori come Replaced, un nuovo platformer sci-fy in 2.5D dalla grafica affascinante, si sommano ad un comparto titoli davvero niente male presente nell’abbonamento.

Ma Microsoft non è solo Game Pass, infatti anche l’atteso Age of Empire IV torna a mostrarsi annunciando anche la data di uscita, ovviamente solo per PC.

Non solo giochi ma anche espansioni. Arrivano nuove release di aggiornamenti per Sea of Thieves che, in collaborazione con Disney, portano sul titolo nuove missioni, cosmetici e personaggi come Jack Sparrow. Nuove espansioni sono previste
per Fallout 76 e un aggiornamento per Grounded, che però non è ancora giunto alla versione 1.0.

IN CONCLUSIONE:

Tante conferme di titoli già visti, nuovi arrivi esaltanti e tante novità per Game Pass fanno dell’evento Xbox e Bethesda la presentazione “vincitrice” dell’E3 2021.

Che questo sia effettivamente l’anno per il riscatto di Xbox? Ci rimane solo che attendere e vedere le prossime mosse della casa di Redmond e il contrattacco di Sony, che tuttavia in questi mesi continua a tardare.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *