Redfall, svelata l’esclusiva Xbox e PC all’E3 2021: vampiri e pallottole per Arkane Studios

Another ICT Guy

Redfall, svelata l’esclusiva Xbox e PC all’E3 2021: vampiri e pallottole per Arkane Studios

Si chiama Redfall l’esclusiva Xbox e PC svelata da Microsoft e Bethesda in chiusura della conferenza congiunta all’E3 2021. Sviluppato da Arkane Studios (Dishonored, Prey, ecc.), arriverà nell’estate 2022 e il trailer che vedete qui di seguito ci mostra un FPS cooperativo open-world frenetico in cui si spara a volontà e si ha a che fare nientemeno con un’orda di vampiri.

“La pittoresca cittadina insulare di Redfall, nel Massachusetts, è assediata da una legione di vampiri che hanno bloccato il sole e tagliato fuori l’isola dal mondo esterno. Intrappolato con una manciata di sopravvissuti contro nemici diabolici che minacciano di dissanguare la città, scegli il tuo eroe da un elenco diversificato, raggruppandoti con gli altri per creare la squadra perfetta di cacciatori di vampiri”, spiega Microsoft.

Redfall unisce le meccaniche per giocatore singolo e quelle multigiocatore in un’unica esperienza, permettendo di avventurarsi nell’oscurità da soli o di affrontarla con gli amici in un gruppo composto da un massimo di quattro giocatori. I compagni di squadra possono scegliere tra diversi eroi dall’equipaggiamento unico e combattere sinergicamente per sconfiggere la legione di vampiri e i loro seguaci invasati.

I vampiri di Redfall non sono i tipici succhiasangue della letteratura. Sono stati creati da un esperimento scientifico finito terribilmente male e sono in costante evoluzione. Dopo la mutazione, alcuni vampiri sviluppano potenti abilità e si trasformano in esseri ancora più grossi e malvagi. Ma questi nuovi e famelici signori dell’isola non saranno gli unici nemici da sconfiggere: i giocatori affronteranno anche i loro seguaci umani, che non desiderano altro che diventare come loro.

Redfall sarà disponibile dal day one anche su Xbox Game Pass. Potete tenere sotto controllo il gioco sui canali social, ma anche tramite il sito ufficiale.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *