Pagati 28 milioni di dollari per volare con Jeff Bezos nello Spazio

Another ICT Guy

Pagati 28 milioni di dollari per volare con Jeff Bezos nello Spazio

Mettendo sul piatto 28 milioni di dollari, una persona ancora sconosciuta ha ottenuto la possibilità di unirsi a Jeff Bezos e a suo fratello Mark per volare nello Spazio, il 20 luglio, a bordo della New Shepard di Blue Origin, società del fondatore di Amazon. Si è quindi conclusa a tale cifra l’asta di due settimane per scegliere la sesta persona dell’equipaggio. “Quanto è stato emozionante! 28 milioni di dollari!” ha esclamato Ariane Cornell, direttore vendite di Blue Origin subito dopo la conclusione dell’asta. “L’intero team di Blue Origin non vede l’ora di incontrare il nostro primo cliente”.

Il pagamento totale per il sedile, compreso un “buyer’s premium” (una commissione) del 6%, sarà di 29.680.000 dollari. L’importo sarà devoluto alla fondazione senza scopo di lucro di Blue Origin, Club for the Future, che ha l’obiettivo di ispirare le generazioni future a intraprendere una carriera in ambito STEM (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica) e “aiutare a inventare il futuro della vita nello spazio”.

Il nome del facoltoso sarà svelato in un secondo momento, anche perché rimane ancora un passeggero per definire l’equipaggio. Il lancio avverrà dal Launch Site One, in Texas, e porterà in orbita il razzo per un viaggio complessivamente di 11 minuti (o poco più) fino ad arrivar ea 100 km dalla superficie terrestre.

Dopo il decollo e un’ascesa di 2 minuti e 45 secondi, la capsula dell’equipaggio New Shepard si separerà dal modulo di propulsione del razzo a circa 67 km e poi continuerà a salire a oltre 328.000 piedi (100 km). La capsula ricadrà quindi sulla Terra, dispiegando paracadute per rallentare il suo ritorno. Il volo termina con un atterraggio vicino al punto di lancio.

Il volo del 20 luglio segnerà il 16° volo del New Shepard, dopo i 15 di prova senza equipaggio. Sarà il terzo utilizzo della RSS First Step Crew Capsule. Per essere idoneo a volare, l’offerente vincitore deve avere almeno 18 anni, avere un’altezza tra 152 e 193 cm, pesare tra 50 e 101 kg ed essere in grado di scalare la torre di lancio di New Shepard – sette rampe di scale – in meno di 90 secondi. Il vincitore deve, inoltre, essere in grado di sostenere fino a tre volte la forza di gravità per un massimo di due minuti e dimostrare di saper seguire in modo affidabile le istruzioni tramite contatto radio o luci di allerta.  

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *