Waze per i diritti LGBT: nel mese del Pride ci sarà la voce di Boy George

Another ICT Guy

Waze per i diritti LGBT: nel mese del Pride ci sarà la voce di Boy George

Giugno è il mese in cui si stanno svolgendo le celebrazioni annuali del Pride in tutto il mondo. E, proprio in risposta a ciò, Waze ha deciso di omaggiare i propri utenti con alcune novità dedicate. Adesso è infatti possibile navigare fra le strade accompagnati dalla voce del cantante, personalizzare il proprio mood, selezionare un’auto ed ascoltare la playlist dedicata al Pride curata da Boy George.

“È un momento per riconoscere il progresso e la lotta continua per la visibilità, l’accettazione e le protezioni legali della comunità LGBTQIA+. È anche un modo per ricordarsi che tutti dovrebbero avere la libertà di vivere apertamente, perché l’amore è amore“, ha dichiarato l’azienda in una nota rivolta alla stampa. “In onore di questo momento, Waze è entusiasta di dare il benvenuto a Boy George sull’app”.

Chi è Boy George? Icona della musica e della moda che, per decenni, ha rappresentato cosa significa vivere in modo autentico e senza rimorsi, Boy George usa la sua voce particolare non solo per creare instant classic, ma anche canzoni appassionate che accendono i riflettori sul movimento per garantire i diritti e le libertà della comunità LGBTQIA+ in tutto il mondo. Il cantante ha prestato la sua voce, quindi, anche per guidare i Wazer nel mese del Pride, dando agli utenti la possibilità di immaginare di averlo accanto sul sedile del passeggero e al contempo mandare un messaggio chiaro.

Boy George su Waze per celebrare il mese del Pride

Lo scopo è anche di rendere i viaggi quotidiani più divertenti e interessanti. L’uomo dai molti cappelli dirà agli utenti dove svoltare, avvertirà dei pericoli e non solo, visto che impartirà anche parole di saggezza, come ribadire che la vita è imparare ad essere sé stessi. Insieme ai Mood e alle auto, attivando la sua voce di navigazione in lingua originale, gli utenti di Waze potranno immergersi completamente nell’esperienza di Boy George su Waze ogni volta che sono in viaggio, in tutto il mondo.

Boy George ha anche curato una speciale playlist dedicata al Pride su Spotify, che può essere ascoltata durante il viaggio attraverso Waze Audio Player. Ogni brano è stato selezionato per celebrare l’accettazione, la libertà di espressione e l’amore.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *