Twitter Blue arriva davvero e costerà 2,99 euro al mese. Cos’è e come funziona

Another ICT Guy

Twitter Blue arriva davvero e costerà 2,99 euro al mese. Cos’è e come funziona

Le voci di un nuovo servizio a pagamento di Twitter erano nell’aria e se ancora l’ufficializzazione non è arrivata ecco che le indiscrezioni, praticamente palesi, sono giunte anche sulla Rete. Twitter Blue sarà il primo servizio a pagamento del social network ”cinguettante” e sarà un servizio premium che per 2,99€ al mese permetterà di sbloccare alcune funzionalità esclusive che permetteranno non solo di eliminare la pubblicità nel feed ma anche di avere contenuti diversi da chi non paga.

Twitter Blue: ecco come funziona

Dell’esistenza e della possibilità che presto fosse arrivato un Twitter Blue era nell’aria da tempo. Già durante lo scorso mese di febbraio, il CEO Jack Dorsey, aveva parlato di un futuro Twitter con novità importanti soprattutto per gli utenti che avessero voluto qualcosa di esclusivo. Di certo avrebbero doovuto pagare un abbonamento ma quei soldi avrebbero in qualche modo ripagato le novità premium che la piattaforma avrebbe incluso. A distanza di qualche mese ecco che in Rete, Jane Manchun Wong, ha trovato una prima identità di Twitter Blue ossia una prima schermata che in qualche modo svela tutto quello che sarà questo nuovo servizio a pagamento del social.

Direttamente dalla voce Informazioni dell’app Twitter per iOS è stata svelata la dicitura “Acquisti in-app: Twitter Blue“. La funzione c’è già anche in Italia. Il costo è di 2.99€ al mese e per il momento sappiamo che Twitter Blue permetterà di avere accesso ad alcuni servizi premium come i ”temi colorati” e la possibilità di modificare l’icona dell’applicazione.

A queste due funzionalità però sappiamo già che se ne aggiungeranno delle altre come ad esempio la funzionalità cosiddetta Reader Mode, che permetterà agli utenti di seguire i thread con maggior facilità “trasformandoli in testo di semplice lettura“. Si parla da tempo anche della Undo Send, ossia una utile funzione per annullare la pubblicazione di un tweet che a questo punto potrebbe diventare un’esclusiva degli account premium.

Al momento però sembra che Twitter non abbia ancora reso completamente disponibile il servizio a pagamento. Di fatto esiste ma è possibile che l’azienda possa decidere di attendere il lancio quando avrà implementato tutte le nuove funzionalità esclusive.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *