Apple Via del Corso aprirà domani 27 maggio! Il video anteprima rivela la maestosità del negozio ”museale”

Another ICT Guy

Apple Via del Corso aprirà domani 27 maggio! Il video anteprima rivela la maestosità del negozio ”museale”

Apple aprirà ufficialmente il suo nuovo Apple Via del Corso a Roma nella giornata di domani 27 maggio alle ore 10. Un punto vendita situato in una delle zone più vivaci di Roma e che risulta essere il diciassettesimo negozio ad aprire in Italia al pubblico nella giornata di domani. Uno store completamente nuovo ma non solo perché in apertura da domani ma proprio come concezione di negozio che riprende tutto quanto fatto ad oggi da Apple ampliandone però non solo le attività di servizio al cliente ma anche e soprattutto una location ”maestosa” che permette di osservare non solo i prodotti Apple ma di vivere anche un momento di bellezza.

Apple Via del Corso: ecco come sarà e cosa permetterà di fare

Apple Via del Corso porta rinnovamento estetico ma anche il primo programma Today at Apple Made a Roma. Un programma dedicato a fornire alla prossima generazione di giovani romani ispirazione, competenze e strumenti per esplorare le loro passioni. Guidata da oltre 40 artisti locali, Apple ha curato sessioni nei campi della musica, dell’arte e del design, della creazione di contenuti e dei video, mirate a supportare le comunità locali in tutta la città nei mesi a venire. Una volta tornate le sessioni di persona, il nuovo negozio ospiterà anche sessioni gratuite Today at Apple su argomenti che vanno dalla fotografia e video, musica, programmazione, arte, design e altro ancora.

“Non vediamo l’ora di iniziare un nuovo capitolo a Roma con l’apertura di Apple Via del Corso”, ha affermato Deirdre O’Brien, Senior Vice President Retail + People di Apple. “Il nuovo negozio rappresenta una celebrazione della storia e dell’arte uniche della cultura romana e speriamo di ispirare la creatività della comunità locale con il nostro programma Made in Rome e le future sessioni Today at Apple”.

La storia di Palazzo Marignoli

La storia narra come Palazzo Marignoli originariamente venne costruito nel 1873 dal famoso architetto Salvatore Bianchi e una seconda ristrutturazione dell’architetto Giulio Podesti lo fece divenire la casa del marchese Filippo Marignoli. Qui ospitava il Caffè Aragno, uno dei luoghi di ritrovo più importanti di Roma ai suoi tempi frequentato da artisti, scrittori e attori. Diverse opere d’arte esposte al Caffè Aragno sono state accuratamente restaurate e incorporate con cura nel nuovo design del negozio, tra cui pannelli di graffiti creati dal pittore italiano Afro Basaldella nel 1950.

I team sono stati anche in grado di far rivivere e integrare “Dawn” ed Ettore di Fabio Cipolla Il “Crepuscolo” di Ballerini, due grandi dipinti sul soffitto che risalgono ai primi del Novecento. Simile a precedenti restauri come Apple Champs-Élysées a Parigi, Regent Street a Londra e Carnegie Library a Washington, D.C., Apple e un team di restauratori locali hanno collaborato per creare una ponderata combinazione di architettura storica e contemporanea con Via del Corso.

Grandi vetrate si affacciano su Via del Corso, consentendo alla luce naturale di fluire all’interno. Il negozio è incentrato su un rigoglioso cortile ricco di alberi autoctoni di Camphora, il cuore verde del palazzo e residuo dello storico monastero di Santa Maria Maddalena delle Convertite. Al primo piano, quattro serie di porte forniscono l’accesso a una terrazza paesaggistica esterna piena di viti di gelsomino e ulivi ispirati alle terrazze sul tetto romane che guardano nel cortile.


Clicca per ingrandire

Una volta all’interno, i visitatori troveranno uno scalone monumentale risalente al 1888, riportato al suo dettaglio originale di marmo di Carrara di provenienza locale. Al piano superiore, il Forum occupa la sala da ballo del palazzo del Marchese, che ospiterà le sessioni di Today at Apple. Adiacente al Forum si trova uno spazio dedicato al supporto Apple e al Genius Bar, dove un team di restauratori ha lavorato migliaia di ore per restaurare lo squisito soffitto dipinto a mano con motivi geometrici.

Via del Corso si unisce alle 117 sedi degli Apple Store in 12 paesi europei. La presenza di Apple in Europa copre più di 40 anni, supportando oltre 1,8 milioni di posti di lavoro con più di 100 nuovi posti di lavoro creati nel nuovo negozio. In tutto, Via del Corso ospita 200 membri del team che parlano insieme 20 lingue.

Apple Via del Corso: come partecipare all’apertura

Domani, 27 maggio dalle ore 10, tutti i clienti che desiderano visitare Apple Via del Corso dovranno prenotare un appuntamento direttamente a questo indirizzo ufficiale Apple. I clienti senza prenotazione saranno accolti in base all’occupazione del negozio. Il negozio aprirà con le procedure anti-COVID presenti anche in altri negozi e che permetteranno di salvaguardare la salute e la sicurezza dei lavoratori degli Apple Store e dei suoi clienti.

Per coloro che desiderano ordinare nuovi prodotti online, i clienti possono ricevere assistenza per gli acquisti dagli specialisti Apple, scegliere opzioni di finanziamento mensili, permutare dispositivi idonei, ricevere servizi di supporto e selezionare la consegna senza contatto o il ritiro dall’Apple Store per gli acquisti online.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *