Xbox Series X batte PS5 in Italia: chi l’avrebbe mai detto?

Another ICT Guy

Xbox Series X batte PS5 in Italia: chi l’avrebbe mai detto?

Il rapporto annuale IIDEA sui videogiochi in Italia nel 2020 contiene un dato molto interessante, relativamente al tempo che i giocatori dedicano alle varie piattaforme. Risulta, infatti, una media di 4,2 ore settimanali dedicate a Xbox Series X o Xbox Series S, a fronte di “sole” 3,3 ore dedicate a PlayStation 5.

In Italia si gioca più con Xbox Series X che con PS5

Si tratta di un dato atipico per l’Italia, dove le PlayStation storicamente sono le console preferite dai giocatori. E questo emerge anche dal confronto tra PS4 e Xbox One, con 6,3 ore settimanali dedicate alla console di precedente generazione di Sony e 3,7 a quella di Microsoft. Ovviamente, un tale andamento si spiega con l’ormai cronica carenza di console di nuova generazione disponibili presso i rivenditori. Mentre sporadicamente qualche Xbox Series S o Xbox Series X è apparsa nell’elenco dei prodotti disponibili degli e-commerce e dei negozianti fisici, reperire una PlayStation 5 è ancora molto più difficile.

IIDEA, console: ore giocate nel 2020

Per quanto riguarda le altre piattaforme, i giocatori italiani dedicano in media 4,7 ore di gioco a settimana al PC e 5 ai dispositivi portatili, di cui 4,1 agli smartphone e 3,9 ai tablet. Nonostante il minor tempo dedicato agli smartphone e ai tablet, un numero maggiore di giocatori in Italia li considera la piattaforma preferita per il gaming, con 10,7 milioni di utenti, contro i 7,2 milioni di utenti che giocano con il PC. Di questi 4,5 milioni sono uomini e 2,7 milioni donne, mentre nel caso dei dispositivi mobile gli uomini sono 5,4 milioni e le donne 5,3 milioni, ovvero c’è molto più equilibrio tra i sessi.

Per quanto riguarda le console, invece, abbiamo 6,7 milioni di giocatori, di cui 4,2 milioni di uomini e 2,5 milioni di donne. Molto interessante anche il dato su Nintendo 3DS, che può vantare ancora quasi 2 milioni di giocatori.

IIDEA, l’associazione di categoria che rappresenta l’industria dei videogiochi in Italia, ha stimato nel 2020 un giro d’affari di 2,17 miliardi di euro e una crescita del 21,9% rispetto al 2019. Anche per effetto della pandemia ancora in corso, il mercato dei videogiochi in Italia, così come nel resto del mondo, ha continuato a crescere sul solco del trend avviato ormai da diversi mesi e ha registrato numeri eccezionali. Qui potete consultare il documento completo.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *