Windows 10, nuovi update cumulativi rilasciati: ecco le novità e i fix di aprile

Another ICT Guy

Windows 10, nuovi update cumulativi rilasciati: ecco le novità e i fix di aprile

In occasione del secondo martedì del mese, come da tradizione, Microsoft ha rilasciato le nuove patch cumulative per le versioni supportate dei suoi sistemi operativi. Su Windows 10 sono state rilasciate diverse build, non solo Per Windows 10 20H2 e 2004, ma anche per la versione 1909 e per le varie SKU che godono ancora oggi del supporto a lungo termine.

Windows 10 20H2 e 2004 hanno ricevuto entrambi il pacchetto KB5001330, che portano le due versioni rispettivamente alle build 19042.928 e 19041.928. Gli aggiornamenti possono essere scaricati a questo indirizzo, manualmente, oppure via Windows Update. Non appena scaricato (l’operazione avviene automaticamente, anche se non forzata), il pacchetto di aggiornamento cumulativo verrà installato al riavvio successivo. Di seguito le novità principali:

  • Updates to improve security when Windows performs basic operations.
  • Updates to improve security when using input devices such as a mouse, keyboard, or pen.

Riportiamo inoltre il changelog completo, così come rilasciato da Microsoft:

  • Addresses an issue in which a principal in a trusted MIT realm fails to obtain a Kerberos service ticket from Active Directory domain controllers (DC). This occurs on devices that installed Windows Updates that contain CVE-2020-17049 protections and configured PerfromTicketSignature to 1 or higher. These updates were released between November 10, 2020 and December 8, 2020. Ticket acquisition also fails with the error, “KRB_GENERIC_ERROR”, if callers submit a PAC-less Ticket Granting Ticket (TGT) as an evidence ticket without providing the USER_NO_AUTH_DATA_REQUIRED flag.
  • Addresses an issue with security vulnerabilities identified by a security researcher. Because of these security vulnerabilities, this and all future Windows updates will no longer contain the RemoteFX vGPU feature. For more information about the vulnerability and its removal, see CVE-2020-1036 and KB4570006. Secure vGPU alternatives are available using Discrete Device Assignment (DDA) in Windows Server LTSC releases (Windows Server 2016 and Windows Server 2019) and Windows Server SAC releases (Windows Server, version 1803 and later versions).
  • Addresses a potential elevation of privilege vulnerability in the way Azure Active Directory web sign-in allows arbitrary browsing from the third-party endpoints used for federated authentication. For more information, see CVE-2021-27092 and Policy CSP – Authentication.
  • Security updates to Windows App Platform and Frameworks, Windows Apps, Windows Input and Composition, Windows Office Media, Windows Fundamentals, Windows Cryptography, the Windows AI Platform, Windows Kernel, Windows Virtualization, and Windows Media.

Microsoft ha anche rilasciato il pacchetto KB5001337 per Windows 10 1909 (qui la lista dei fix), che verrà supportato ancora fino al mese di maggio (Microsoft ha ricordato che la fine del supporto è vicina, ecco cosa fare). L’aggiornamento può essere scaricato qui.

Fra le versioni non più supportate per i consumatori finali, ma ancora supportate nei canali a lungo termine, ne abbiamo quattro. Eccole di seguito con tutti i link al sito ufficiale:

  • Windows 10 1809 – KB5001342 – SKU Enterprise ed Education
  • Windows 10 1803 – KB5001339 – SKU Enterprise ed Education
  • Windows 10 1607 – KB5001347 – Long-Term Servicing Branch
  • Windows 10 1507 – KB5001340 – Long-Term Servicing Branch

Seguici sul nostro canale Instagram, tante novità in arrivo!

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *