Ampere Next, Grace Next e Bluefield-3: i piani di Nvidia nel settore datacenter

Another ICT Guy

Ampere Next, Grace Next e Bluefield-3: i piani di Nvidia nel settore datacenter

Non solo Grace, Nvidia nel corso della GTC 2021 ha pubblicato anche una roadmap (da intendersi legata al mondo datacenter) da qui al 2025 relativamente ai tre pilastri che ne comporranno l’offerta: GPU, CPU e DPU.

“Ogni architettura di chip avrà un ritmo biennale, e probabilmente un miglioramento nel mezzo”, ha dichiarato Huang. “Un anno ci concentreremo sulle piattaforme x86, un anno sulle piattaforme ARM. L’architettura e le piattaforme Nvidia supporteranno x86 e ARM, qualunque cosa preferiscano i clienti e i mercati“.

In verità la roadmap è vaga, in quanto l’azienda non ha parlato di nomi in codici precisi, limitandosi ad aggiungere dei “Next” accanto ai nomi già noti. Se guardiamo alla novità più importante di queste ore, ossia la CPU Grace attesa nel 2023, vediamo che nel 2025 arriverà “Grace Next”.

Sul fronte delle GPU, dopo Ampere nel 2020 ecco “Ampere Next” nel 2022 e poi “Ampere Next Next” nel 2024. In rete si è già scatenato il toto-nomi su Ampere Next, tra chi punta su Hopper (che con la CPU Grace formerebbe così Grace Hopper) e chi su Lovelace. Staremo a vedere.

Infine, Nvidia ha mostrato la roadmap delle sue DPU (data processing unit) Bluefield, frutto dell’acquisizione di Mellanox, ribandendo i piani già annunciati in passato, con le famiglie BlueField-3 e BlueField-4 già in sviluppo e previste rispettivamente nel 2022 e nel 2024.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *