Vodafone eSIM arriverà il prossimo 12 aprile. Ecco come funzionerà e come si attiverà

Another ICT Guy

Vodafone eSIM arriverà il prossimo 12 aprile. Ecco come funzionerà e come si attiverà

Le eSIM di Vodafone, ossia le SIM virtuali, non sono ancora state ufficializzate ma se ne sta parlando davvero tanto. Effettivamente la loro distribuzione sembra essere davvero questione di giorni e le ultimissime indiscrezioni parlano della loro messa in vendita dal prossimo 12 Aprile. Effettivamente abbiamo visto qualche giorno fa l’arrivo in molti rivenditori proprio dei cartoncini riguardanti i codici QR utili per poi installare la eSIM e quindi utilizzarla. Ecco però che proprio nelle ultime ore si sono scoperte delle novità riguardanti queste eSIM come la possibilità di utilizzarle senza problemi su più device ma non simultaneamente.

Vodafone: ecco gli ultimi dettagli sulle eSIM

Vodafone eSIM dunque sembra in arrivo dal prossimo 12 Aprile. Saranno SIM virtuali in tutto e dunque gli utenti potranno acquistarle e riceveranno un talloncino dove sarà presente il QRCode per l’attivazione della SIM nello smartphone. Non solo perché l’attivazione e anche l’associazione della eSIM potrà essere effettuata anche direttamente dallo smartphone all’interno dell’applicazione MyVodafone o anche dal sito ufficiale di Vodafone nella sezione “Fai Da Te”.

La eSIM sarà chiaramente associata all’utente e dunque all’account personale e al numero personale dell’utente. Non potrà essere utilizzata in contemporanea su più di uno smartphone ma potrà essere attivata più volte su più smartphone proprio come avviene quotidianamente con la SIM fisica. Altri operatori come TIM permettono la stessa cosa, ossia consentono il cambio della eSIM da smartphone quante volte si vuole, mentre WindTre per il momento richiede un pagamento ogni volta che la eSIM viene spostata.

La Vodafone eSIM dovrebbero essere disponibili per tutti i clienti Vodafone, che siano essi ricaricabili, abbonamento o anche consumer e business. Non è purtroppo ancora chiaro se il passaggio da SIM fisica a eSIM avverrà in maniera gratuita o se il costo, come detto in precedenza, sarà di 1 euro o di qualche altra cifra.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *