Connect! Partner Program, la proposta di Barco per i reseller di ClickShare

Another ICT Guy

Connect! Partner Program, la proposta di Barco per i reseller di ClickShare

Connect! Program è il programma destinato ai partner di Barco che, aderendo, potranno avere accesso a promozioni esclusive sulla gamma di dispositivi ClickShare dell’azienda. Un’opportunità per le imprese che vogliono espandere il loro business distribuendo e rivendendo queste soluzioni per la collaborazione aziendale sviluppate da Barco. L’adesione al Connect! Program è gratuita e include tre differenti livelli, Authorized, Silver e Gold. Le soluzioni ClickShare sono distribuite anche dalla divisione Maverick AV Solutions di Tech Data: i clienti di Tech Data potranno quindi diventare a loro volta partner del programma di Barco.

Videoconferenze semplici ed efficaci con Barco ClickShare 

Da più di un anno, le abitudini lavorative sono state stravolte dall’emergenza sanitaria e dal conseguente obbligo di distanziamento sociale. L’impatto della pandemia sul mondo del business è stato devastante ma sono tante le realtà che si sono velocemente adeguate per poter proseguire il business, portando riunioni e incontro con clienti e partner sullo schermo. Aziende e persone hanno potenziato enormemente l’utilizzo di piattaforme come Zoom e Microsoft Teams, che hanno visto una crescita esponenziale già dopo le prime settimane di lockdown e che oggi si sono imposte come standard di mercato, insieme ad altre soluzioni come per esempio Cisco Webex.

ClickShareremote

Nell’ultimo anno le piattaforme di videoconferenza hanno fatto passi da gigante, diventando sempre più semplici da usare ma allo stesso tempo più potenti e flessibili, così da adattarsi alle necessità di aziende di ogni settore e dimensione. Il successo è stato tale che difficilmente si tornerà indietro una volta che l’emergenza sanitaria sarà terminata. Da un lato l’esperimento “forzato” dello smart working ha dato risultati positivi, e si prevede che in molti continueranno a lavorare da remoto anche quando saremo usciti dalla pandemia. Dall’altro, si è realizzato che anche lavorando in ufficio, le sale riunioni saranno diverse, attrezzate con nuovi dispositivi per le videconferenze, che continueranno a venire usati molto più frequentemente che nel periodo precedente al Covid. Dispositivi che ora iniziano a mostrare i loro limiti in termini di usabilità, come ha potuto sperimentare chiunque si sia trovato a dover utilizzare i sistemi di videoconferenza aziendali durante una riunione in presenza. Se sul notebook stabilire una comunicazione via Zoom o Microsoft Teams è tanto semplice quanto cliccare su un link, quando ci si collega ai sistemi audio/video professionali la situazione si complica. Anche la banale operazione di collegare il notebook allo schermo in certi casi non è così veloce come si crede, dato che in molti casi è necessario usare un adattatore, non sempre a portata di mano. A questo bisogna aggiungere la scocciatura di configurare altoparlanti e microfoni, e di ripetere le operazioni ogni volta che un nuovo presentatore deve collegare il suo portatile.

Non si tratta di scogli insormontabili, naturalmente, ma di piccole perdite di tempo (7 minuti in media, secondo Barco) che – se sommate alle numerose riunioni che si effettuano – hanno un impatto sulla produttività.

ClickShareConference

La soluzione di Barco al problema si chiama ClickShare, e non è un nuovo sistema di videoconferanza, ma un sistema che semplifica tutte queste operazioni e le rende a tutti gli effetti a portata di clic. Basterà infatti collegare i dispositivi della gamma ClickShare al computer via USB e premere il bottone per collegarsi, dimenticandosi di tutta la complessità che ruota attorno ai sistemi aziendali di videoconferenza. Il tempo necessario alla configurazione pre-meeting passa da 7 minuti a 7 secondi, una differenza davvero significativa.

Oltre a far risparmiare tempo, ClickShare ha un altro vantaggio, quello di valorizzare gli investimenti fatti per i sistemi di videoconferenza professionali, che pur offrendo una qualità audio/video infinitamente superiore al classico notebook, vengono talvolta lasciati a prendere polvere dai dipendenti, che preferiscono la semplicità offerta dal loro laptop con videocamera integrata.

ClickShare è uno strumento utile per le aziende che vogliono aumentare la loro produttività, ma è anche un’opportunità di business per i distributori rivenditori della gamma ClickShare Enterprise (CSE-200, CSE 200+ e CSE 800) e Conference, che aderendo al programma partner di Barco potranno distribuire le soluzioni ClickShare ai loro clienti. Va sottolineato che l’unico modo per poter diventare distributori e rivenditori rivenditori della gamma ClickShare Enterprise (CSE-200, CSE 200+ e CSE 800) e Conference è proprio quello di aderire al Barco Connect! Program.

I vantaggi di Barco Connect! Program per i reseller

Il programma di Barco offre ai partner dell’azienda un framework per aiutarli a supportare il loro business. Barco offrirà, oltre ai prodotti e sulla base del livello di partnership, il supporto tecnico e una serie di vantaggi commerciali, oltre alla formazione e a una serie di strumenti di marketing e vendita per potenziare le vendite.

BarcoPArtnerProgram

Il concetto alla base del Connect! Program è piuttosto semplice: i candidati che desiderano diventare partner commerciali di Barco si devono registrare al programma sul sito ufficiale e successivamente verranno aiutati a individuare il livello di partnership più adatto alle loro necessità. Da qui inizierà poi un percorso rapido di valutazione delle competenze e delle esigenze di formazione, concluso il quale si diventerà partner di Barco a tutti gli effetti.

Barco pone alcune condizioni a chi vuole collaborare, condizioni variabili a seconda del livello di partnership. I “semplici” rivenditori autorizzati (Authorized) dovranno condividere i valori di Barco e promuovere l’azienda per poter rimanere nel programma. Per accedere al livello Silver, invece, bisognerà anche effettuare necessariamente un percorso di formazione per ottenere le certificazioni necessarie, oltre che acquistare delle unità demo e impegnarsi a garantire un target di fatturato. Per diventare Partner Gold, in aggiunta a quanto già indicato per il programma Silver bisognerà avere un piano di business annuale condiviso con Barco.

vantaggiprogrammabarcopartner

Naturalmente, col crescere dell’impegno preso da parte dei partner, aumentano i benefici. I reseller di livello Authorized avranno diritto a sconti, sia sui prodotti da rivendere sia sulle unità demo (che però non saranno obbligati ad acquistare) e riceveranno tutte le informazioni utili a sostenere le vendite e le campagne di comunicazione. Potranno accedere al portale My Barco ed esibire il loro logo di Partner Barco, oltre che avere accesso alla Barco Demo Facility, dove testare i prodotti con mano, e alla Barco University, che offre percorsi di training e certificazioni a costo zero.

Chi aderisce al livello Silver oltre a quanto già specificato avrà modo di appoggiarsi alle campagne di marketing di Barco per la generazione di lead e per raggiungere i clienti finali, e verrà inserito nel Barco Partner Locator. Il livello Gold aggiunge ulteriori vantaggi, come un account manager dedicato, un piano di business condiviso, ulteriori sconti basati sulle performance e dei fondi per lo sviluppo del mercato.

I rivenditori Tech Data possono iscriversi a Barco Connect! Program semplicemente indicando Tech Data come distributore e inserendo il loro codice cliente.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *