iFun Screen Recorder, un’app semplicissima per registrare lo schermo dei PC gratis (anche solo online)

Another ICT Guy

iFun Screen Recorder, un’app semplicissima per registrare lo schermo dei PC gratis (anche solo online)

Lanciato ufficialmente la scorsa settimana, iFun Screen Recorder è uno strumento gratuito sviluppato da IObit per registrare schermo PC Windows senza limitazioni di tempo o filigrana. Lo abbiamo provato sui nostri sistemi, verificando come la sua qualità principale sia la semplicità di utilizzo mista a una completezza tale da poter soddisfare qualsiasi tipo di palato.

Chi è IObit, e cos’è iFun Screen Recorder

Fondata nel 2004, IObit è un’azienda che fornisce utilità di sistema di diverso tipo sulle piattaforme più diffuse, come Windows, Mac e Android. Fra i tool più celebri dell’azienda abbiamo le app per migliorare le prestazioni operative dei computer o dei dispositivi mobile, o per la protezione dei dati dalle minacce alla sicurezza. IObit è stata riconosciuta negli anni con oltre 100 premi, e può vantare più di 500 milioni di download per i propri tool, che sono stati tradotti in più di 40 lingue diverse.

Registrare schermo PC

Nel contesto degli strumenti forniti dallo sviluppatore si inserisce iFun Screen Recorder, che si candida come una soluzione per registrare schermo PC con un’interfaccia semplificata. Dall’installazione del software (che occupa circa 120MB di spazio su disco) alla registrazione, di fatto, è sufficiente premere un tasto per iniziare a registrare la schermata. Su software di questo tipo non è sempre così semplice: molte volte, a causa di un’interfaccia complicata, una filigrana evidente sui video o un tempo di registrazione molto breve, gli utenti potrebbero letteralmente perdersi fra le impostazioni prima di ottenere un output di registrazione di qualità. iFun Screen Recorder si pone l’obiettivo di risolvere questo tipo di problema, semplificando tutte le fasi del processo.

Gli ambiti in cui si comporta meglio sono: registrazione di videochiamate, creazione di tutorial su YouTube, registrazione dei momenti salienti di una sessione di gioco. Il tutto con pochi clic.

Specifiche del software

iFun Screen Recorder registra qualsiasi area dello schermo a scelta dell’utente, il video della webcam e l’audio dall’altoparlante e dal microfono. Supporta video fino alla risoluzione 4096 X 2160 (HD) a 60 FPS e bitrate personalizzato fino a 20.000Mbps. Il processo di registrazione dello schermo viene inoltre ottimizzato utilizzando un codificatore H.264 con supporto all’accelerazione hardware. La registrazione, una volta ultimata, può essere salvata nei formati d’uscita più popolari come MP4, AVI, FLV, GIF, mentre per l’audio si possono scegliere formati come MP3, AAC, AC3, ecc. Questo strumento supporta inoltre l’editing dei video e la loro condivisione rapida con un clic su YouTube, Facebook, Vimeo, Instagram, Google Drive e Dropbox.

iFun Screen Recorder, esperienza d’uso

IObit ci ha fornito un codice di iFun Screen Recorder così da metterlo sotto torchio per testarne le qualità. Al primo avvio il software si presenta in tutta la sua semplicità con un’interfaccia che mostra tutto l’essenziale.

Registrare schermo PC

Dalla finestra l’utente può scegliere:

  • L’area di registrazione, fra lo schermo intero selezionando il monitor da registrare, una finestra, un’area a scelta con rapporto libero, e infine un’area con rapporto fisso 4:3 o 16:9.
  • L’attivazione rapida delle sorgenti di registrazione più importanti, come l’audio dagli altoparlanti o dal microfono, il video in sovraimpressione dell’immagine della webcam, o la visibilità del cursore del mouse.
  • Le mie creazioni è invece una finestra all’interno della quale è possibile trovare tutte le registrazioni video o gli screenshot eseguiti in precedenza con il software, in modo da avviare la riproduzione.
  • Impostazioni di registrazione è invece una schermata che offre le impostazioni di base che l’utente può selezionare, come dimensioni del video, formato, frequenza dei fotogrammi (fino a 60fps), qualità del video, e frequenza e formato dell’audio. L’utente può inoltre aggiungere una filigrana al video, con testo personalizzato.

Registrare schermo PC

Con questa interfaccia IObit vuole rendere la registrazione video su PC il più semplice possibile, ma l’utente più esigente potrebbe chiedere: “Tutto qua?”. Di fatto, però, iFun Screen Recorder può andare molto più in profondità. Nelle Impostazioni del software sono infatti presenti tantissime funzionalità per personalizzare l’esperienza d’uso e di registrazione, come ad esempio la possibilità di avviare il programma all’avvio di Windows e impostare dei Tasti di scelta rapida per avviare o fermare la registrazione o per acquisire uno screenshot. Dalle Impostazioni si può scegliere dove inserire la sovrimpressione della webcam o quale webcam utilizzare, o ancora se ad esempio abilitare o meno l’accelerazione hardware della GPU (se presente).

Registrare schermo PC

Ma come funziona iFun Screen Recorder? Nelle nostre prove non abbiamo riscontrato criticità di vario tipo e la registrazione “one-click” ha una qualità che può soddisfare la stragrande maggioranza degli utenti, sia per una semplice registrazione delle schermate in ambiente Windows o le videoconferenze (in cui il software a nostro avviso eccelle), sia per chi invece è alla ricerca di un software per la registrazione di contenuti multimediali quali possono essere i giochi. Il tool di IObit, inoltre, effettua un countdown di tre secondi quando si preme sul pulsante di registrazione (o si selezionano i comodissimi tasti di scelta rapida (F9 di default), che consentono di impostare la schermata come meglio si crede prima della registrazione.

Registrare schermo PC

Durante le nostre registrazioni di prova il nostro sistema non ha accusato rallentamenti di vario tipo (abbiamo utilizzato un sistema con CPU AMD Ryzen 3600 con 16GB di RAM e una GPU NVIDIA GeForce GTX 1060 da 6GB), e le registrazioni si sono verificate fluide e senza lag di sorta sia a 30fps sia a 60fps. Certo è che strumenti rimangono superiori in fatto di personalizzazioni e funzionalità (fra gli strumenti di editing di iFun Screen Recorder c’è solo il taglio della clip registrata), ma per quanto riguarda la semplicità d’uso a nostro avviso iFun Screen Recorder risulta imbattibile. Difficile, in altre parole, proporre un tool di registrazione più semplice.

C’è anche una versione solo online

Registrare schermo PC

Per chi non volesse o non potesse installare software sul proprio computer, è disponibile anche una versione su web che consente di effettuare una registrazione schermo online. Funziona sui browser Chrome, Firefox e Opera e non richiede log-in, risultando gratuita per sempre. Lo strumento online registra anche gameplay di giochi a pieno schermo, ma non supporta la sovrimpressione della webcam e le clip possono avere una durata massima di 10 minuti. Gli utenti possono effettuare due registrazioni al giorno, e l’unico formato supportato è il WebM senza possibilità di editing online. La qualità dei video e dell’audio è fissa, impostata su standard.

Quanto costa?

iFun Screen Recorder è gratuito per le sue funzioni di base che sono più che soddisfacenti. La versione gratis include infatti la registrazione di video senza filigrana e con tempo di registrazione illimitato, e può registrare qualsiasi contenuto a schermo nel computer, audio incluso. Nella versione gratuita è presente anche lo strumento per eseguire i tagli nel video.


Clicca sull’immagine per la lista completa delle differenze fra versione gratis e versione Pro

A cosa serve quindi la versione a pagamento? In realtà ha i suoi vantaggi: ad esempio utilizza un algoritmo avanzato di codifica delle immagini e può imporre il consumo della CPU in registrazione fino a un massimo dell’8%, evitando i lag (soprattutto nei gameplay dei videogiochi) durante la registrazione. La versione a pagamento di iFun Screen Recorder consente inoltre di inserire un logo o personalizzare la filigrana, e offre aggiornamenti automatici gratuiti fino alla durata dell’abbonamento e un supporto tecnico 24/7 su richiesta. Ma quanto costa? Il prezzo della licenza è di 24,99€ (in sconto del 65%) per un solo PC e per la durata di un anno.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *