Samsung avverte: potrebbe non esserci un Galaxy Note quest’anno

Another ICT Guy

Samsung avverte: potrebbe non esserci un Galaxy Note quest’anno

Durante un’assemblea con gli azionisti tenutasi a Seul, il co-CEO e capo della divisione IT e delle comunicazioni mobili di Samsung Koh Dong-jin ha dichiarato che potrebbe non esserci alcun Galaxy Note quest’anno. Il possibile slittamento è legato alle gravi difficoltà nella produzione di chip che coinvolgono l’intero mercato dell’elettronica, dalle schede video all’automotive fino ad arrivare per l’appunto agli smartphone. Per questo motivo Samsung potrebbe decidere di razionalizzare la sua lineup di prodotti.

La possibile decisione dell’azienda non implica necessariamente l’addio definitivo alla linea Note, anche se nei mesi precedenti sono circolate molte indiscrezioni in tal senso, rigettate prontamente al mittente.

Zune

“Galaxy Note è una categoria di prodotti importante per noi, amata dai consumatori negli oltre 10 anni di presenza sul mercato globale. L’esperienza utente di S Pen è un’area su cui l’attività mobile di Samsung ha lavorato più duramente di chiunque altro. I tempi di lancio potrebbero essere diversi, ma faremo in modo di non deludere i consumatori del Galaxy Note“, ha detto Koh Dong-jin.

Shortage di chip: Galaxy Note salta il 2021?

La divisione semiconduttori di Samsung sta cercando di accelerare il passo per soddisfare la propria produzione interna e quella destinata ai partner, ma la situazione non sembra destinata a rientrare rapidamente a causa di una domanda che supera abbondantemente l’offerta. La difficile situazione produttiva è poi stata ulteriormente esacerbata dallo spegnimento della fabbrica di Austin in Texas, che non ha ancora ripreso la produzione a pieno regime

Per gli appassionati della serie Note e delle sue funzionalità uniche non è certamente una buona notizia. Samsung ha aggiunto il supporto all’S Pen sul nuovo Samsung Galaxy S21 Ultra Ultra, ma solamente come accessorio e non come elemento integrante del device. Secondo alcune fonti, lo stesso supporto potrebbe interessare anche il prossimo Galaxy Z Fold 3.

“La serie Galaxy Note è posizionata nella fascia alta del nostro portfolio. Potrebbe essere complicato presentare due modelli di punta in un anno, quindi svelare un nuovo modello della famiglia Note nella seconda metà dell’anno. La tempistica di lancio del futuro Galaxy Note potrebbe essere modificata, ma puntiamo a rilasciarlo l’anno prossimo“.

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *