Windows 10 21H1, disponibili al download le prime ISO sul canale Insider

Another ICT Guy

Windows 10 21H1, disponibili al download le prime ISO sul canale Insider

Fino ad oggi le diverse build di Windows 10 21H1 sono state diffuse via aggiornamenti cumulativi e Windows Update, con scarse possibilità per gli utenti Insider di effettuare un’installazione pulita con la prossima versione del sistema operativo. Nelle scorse ore Microsoft ha rilasciato le primissime ISO di Windows 10 Insider Preview build 19043, versione disponibile nel canale Beta.

La nuova versione non è comunque quella definitiva dal momento che a lavori ultimati (o quasi ultimati) Microsoft si affida al canale Release Preview. Inoltre, la nuova versione sarà di fatto un pacchetto di abilitazione, ovvero un aggiornamento di piccole dimensioni che abilita alcune funzionalità già presenti ma non attive, aumentando il numero della build. In altre parole, ad eccezione del pacchetto di abilitazione Windows 10 versione 21H1 è praticamente identico a Windows 10 20H2, che a sua volta era progettato sulla versione 2004 di inizio 2020.

Di fatto tutti i canali di sviluppo oggi utilizzano la stessa build, aggiornata proprio in questi giorni durante il Patch Tuesday, e questo non cambierà con il rilascio della versione finale di Windows 10 21H1. Non sono da attendersi parecchie novità con la nuova versione, oltre al supporto multicamera su Windows Hello, a migliorie su Windows Defender Application Guard e su Windows Management Instrumentation Group Policy Service. 

Microsoft si è già giustificata sull’assenza di novità degne di nota per la prossima versione di Windows 10, sostenendo che il rallentamento nello sviluppo sia stato provocato dalla pandemia di COVID-19: molte persone si sono trovate catapultate in un mondo fatto di smart working e didattica a distanza, quindi Microsoft non ha voluto rivoluzionare l’esperienza d’uso per non provocare più disservizi che benefici. Un’alta verità, però, potrebbe essere che l’azienda ha concentrato il focus su Windows 10X, che entrerà in RTM nella prima metà del 2021 e non ammette passi falsi. Novità più corpose arriveranno con Windows 10 21H2, sotto il nome del progetto Sun Valley.

Windows 10 21H1, come scaricare le prime ISO

Per chi comunque volesse effettuare un’installazione pulita di Windows 10 21H1 già oggi può farlo scaricando le ISO a questo indirizzo, attraverso il sito ufficiale Microsoft. Il team di sviluppo ha inoltre rilasciato nuove build di anteprima (20308) di Windows Server, Windows SDK, Windows WDK e Windows EWDK.

Seguici sul nostro
canale Instagram,
tante novità in arrivo!

Fonte: http://feeds.hwupgrade.it/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *